ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bengasi rende omaggio alle vittime della rivolta libica

Lettura in corso:

Bengasi rende omaggio alle vittime della rivolta libica

Dimensioni di testo Aa Aa

La proposta di cessate il fuoco da parte dei ribelli è arrivata dopo un incontro a Bengasi tra gli insorti e l’inviato speciale dell’Onu. Un elemento che conferma l’esistenza di iniziative occidentali per una soluzione politica del conflitto.

Bengasi, roccaforte dell’opposizione a Gheddafi, nella preghiera del venerdi ha reso omaggio alle vittime dell’insurrezione, cominciata a febbraio.

“La parte principale della predica dopo la preghiera è dedicata a respingere le accuse lanciate da Gheddafi e cioè che la popolazione di Bengasi sia affiliata ad al-Qaida. Gli insorti ringraziano gli Stati Uniti, la Gran Bretagna e la Francia ma se la prendono con la Turchia”, dice Mustafa Bag, inviato di euronews.

Gli insorti criticano la posizione della Turchia, perché molto più cauta sull’intervento armato, mentre Ankara, dal canto suo, avanza il sospetto che le forze libiche in rivolta possono aprire a rapporti con al-Qaida.