ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa. La disoccupazione torna ai livelli del 2009

Lettura in corso:

Usa. La disoccupazione torna ai livelli del 2009

Dimensioni di testo Aa Aa

Segnali incoraggianti per l’amministrazione Obama e per gli Stati Uniti in generale.

I dati riguardanti il tasso di disoccupazione diffusi dal Dipartimento del Lavoro americano sono migliori di quanto prevedessero gli economisti.

Basti dire che si torna ai livelli di 2 anni fa. E che i 216 mila nuovi posti di lavoro creati a marzo portano la percentuale dei senza lavoro all’8,8%. A dicembre, vale a dire 4 mesi fa, si era al 9,4%.

Una discesa rapida equiparabile a quella del 1983.

In quali settori sono stati creati nuovi posti di lavoro? Secondo i primi dati non ci sono solo contratti a tempo determinato nei servizi ma anche l’industria manifatturiera e quella automobilistica ha ricominciato a tirare grazie all’export e alla ripresa dei consumi.

La Fed intanto continua a sostenere la ripresa. Inietterà denaro nel sistema almeno fino a giugno