ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone: aumenta la radioattività in mare

Lettura in corso:

Giappone: aumenta la radioattività in mare

Dimensioni di testo Aa Aa

La battaglia contro la fuga radioattiva a Fukushima pone le squadre di intervento di fronte a un dilemma. Continuare a versare acqua per raffreddare il reattore, anche se una parte ne esce e inquina i luoghi circostanti, o cercare di trattare le acque di scarico contaminate?

E’ l’ennesimo dubbio sulla gestione dell’emergenza, dopo le accuse avanzate alla Tepco sulla lentezza nella risposta e sugli effetti corrosivi dell’acqua di mare utilizzata. I responsabili della compagnia ammettono che i reattori dovranno essere smantellati uno ad uno.

La radioattività misurata in mare continua ad aumentare e ora supera di 4300 volte la norma. Sia l’Aiea, sia l’agenzia nipponica per la sicurezza nucleare consigliano di estendere la zona di evacuazione, ma il governo esita.

Un gruppo di sfollati ha ricevuto la visita della coppia imperiale ed è in arrivo il presidente francese Sarkozy.

Il disastro sta avendo un impatto pesantissimo anche sull’economia. Il governo chiede agli altri paesi di non rinunciare alle importazioni dal Giappone.