ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Continua la battaglia tra i giganti di Internet

Lettura in corso:

Continua la battaglia tra i giganti di Internet

Dimensioni di testo Aa Aa

Microsoft ha presentato alla Commissione europea un ricorso contro il motore di ricerca Google per abuso di posizione dominante.

I ruoli si invertono: in passato era Microsoft nel mirino dell’antitrust europeo. Ora la denuncia si unisce alle tre già esistenti che hanno fatto aprire l’inchiesta in corso. Si stima che Google controlli il 95 % del mercato della pubblicità online, strettamente legato al motore di ricerca.

La Commissione fa sapere che prenderà nota di questa denuncia e come da procedura informerà Google, che potrà nei modi previsti esprimere le sue opinioni e dare la sua versione dei fatti.

A Microsoft non va giù che il suo motore di ricerca Bing non riesca a decollare e accusa Google di rendere difficile l’apertura di file di Youtube, che Google possiede.

Inoltre secondo Seattle impedimenti tecnici sarebbero stati creati ad hoc per impedire ai concorrenti ricerche dati efficienti e rapide.