ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone. L'imperatore dagli sfollati dello tsunami

Lettura in corso:

Giappone. L'imperatore dagli sfollati dello tsunami

Dimensioni di testo Aa Aa

Al centro di accoglienza di Tokyo-Budokan per gli sfollati del terremoto arrivano ospiti che in tempi normali sarebbe impensabile vedere in un luogo come questo. L’imperatore Akihito e sua moglie Michiko visitano le vittime di quella che lo stesso governo nipponico ha definito: la più grave catastrofe dalla fine della seconda guerra mondiale.

In Giappone l’imperatore è considerato una specie di semidio. Rare sono le sue apparizioni in pubblico e ancor piu’ rari gli incontri con i sudditi. Ma a situazione estrema estremo protocollo: la coppia imperiale si inginocchia nella tipica posizione asiatica per conversare con i profughi.

Malgrado il proverbiale senso di disciplina dei giapponesi si intensificano le critiche contro le istituzioni per la gestione della crisi nucleare. Gesti come questo sono un modo per ristabilire la fiducia fra governanti e governati.