ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Piazza Affari. Giornata nera per i titoli bancari

Lettura in corso:

Piazza Affari. Giornata nera per i titoli bancari

Dimensioni di testo Aa Aa

Giornata nera per i titoli bancari a Piazza Affari.

Il crollo è generalizzato ed è stato provocato dai timori di nuovi aumenti di capitale come quello annunciato dall’UBI Banca per rispondere alle norme imposte da Basilea 3. Norme che potrebbero entrare in vigore prima del previsto e che avranno un impatto sull’offerta di credito.

Il grafico che vi proponiamo illustra l’ammontare delle capitalizzazioni borsistiche dei principali istituti bancari italiano con in testa Unicredit seguita da Intesa San Paolo MontePaschi e Ubi Banca che giocando d’anticipo ha deciso un aumento di capitale da 1 miliardo da realizzare entro l’estate. La decisione garantita da Mediobanca potrebbe ripetersi per altri istituti.