ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ishinomaki, a scuola il ricordo dei bambini vittime dello tsunami

Lettura in corso:

Ishinomaki, a scuola il ricordo dei bambini vittime dello tsunami

Dimensioni di testo Aa Aa

Zainetti, diari, album fotografici. Ecco cosa rimane della scuola elementare di Okawa, a Ishinomaki, una delle città più gravemente danneggiate dallo tsunami. In questa località della prefettura di Miyagi solo 34 bambini dei 108 iscritti alle elementari sono sopravvissuti. Gli altri sono morti o dispersi.
 
Le lezioni riprenderanno a fine aprile, in istituti vicini. Il direttore della scuola ha esortato i ragazzini a guardare avanti. “E’ difficile sapere quali saranno le ripercussioni sul loro stato d’animo. E’ di questo che dobbiamo occuparci”, ha detto Teruyuki Kushiba.
  
Circa centomila bambini sono costretti a fare i conti con le conseguenze del disastro, secondo Save the Children che opera nelle zone colpite e ha l’obiettivo di raccogliere circa 20 milioni di dollari in aiuti. Il sisma e lo tsunami hanno causato oltre 11mila morti e più di 17mila dispersi secondo le autorità giapponesi.