ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fukushima, plutonio nel suolo e acqua radioattiva

Lettura in corso:

Fukushima, plutonio nel suolo e acqua radioattiva

Dimensioni di testo Aa Aa

Plutonio nel terreno e radioattività nell’oceano di Fukushima. Tokyo ammette la possibilità di una parziale fusione del nucleo del reattore numero 3, il più pericoloso perché alimentato a mox, combustibile di ossidi di uranio e plutonio.

Il parlamento chiede di allargare la zona di evacuazione e accusa il primo ministro di occultare informazioni. “Siamo in allerta massima per evitare una catastrofe ecologica”, ribatte Naoto Kan che promette una ricostruzione basata sull’uso di energie pulite.

A breve l’intervento di 2 tecnici del colosso nucleare francese Areva, per aiutare la Tepco a rimuovere il materiale radioattivo contenuto nell’acqua dei reattori.

Nel Pacifico, rilevati livelli anomali di iodio mentre Greenpeace effettua il monitoraggio nei 40 chilometri intorno alla centrale danneggiata dal sisma e dallo tsunami dell’undici marzo.