ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

150 morti e oltre 80 feriti nello scoppio di ieri in Yemen

Lettura in corso:

150 morti e oltre 80 feriti nello scoppio di ieri in Yemen

Dimensioni di testo Aa Aa

È salito ancora il bilancio delle vittime dell’esplosione nella fabbirca di munizioni di Jaar, nel sud dello Yemen. Secondo le autorità locali i morti sono ormai almeno 150 e i feriti oltre 80.

Lo scoppio è avvenuto ieri. Il deposito era stato preso d’assalto dalla popolazione locale per procurarsi munizioni. La fabbrica era rimasta incustodita dopo un raid condotto da presunti militanti islamici armati. La deflagrazione sarebbe stata provocata dall’accensione di una sigaretta e, fra i morti, ci sono anche donne e bambini.

La situazione nello Yemen è molto instabile. Il presidente Ali Abdullah Saleh, al potere da 32, è fortemente contestato.