ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sterilizzazione: la rivoluzione delle uova

Lettura in corso:

Sterilizzazione: la rivoluzione delle uova

Dimensioni di testo Aa Aa

Yago Yáñez, Project Manager di Eggsterilisation

“Stiamo lavorando ad una sistema di sterilizazione delle uova adoperando plasma presurizzato”.

Come si possono eliminare i pericolosi batteri? Questa macchina risolve i problemi in modo spettacolare.

Yago Yáñez:

“Mettiamo le uova in una atmosfera di gas inerti e utilizzando alta pressione creiamo plasma con energia da 30 kilovolt che avvolge le uova”.

Questo trattamento veloce non cuoce le uova ma uccide gli eventuali batteri della superficie.

Yago Yáñez

“Il plasma ha diversi effetti ma i due piu’ importanti, per uccidere i batteri, sono da una parte l’emissione di raggi ultravioletti che sappiamo essere cauterizzanti e, dall’altro lato, le particelle ionizzate che pure eliminano i batteri”.

Questo progetto europeo serve a risolvere i problemi degli agenti patogeni negli alimenti come la salmonella che causa migliaia di malati ogni anno. Gli altri metodi di sterilizzazione come i bagni di cloro o le radiazioni presentano inconvenienti.

Jacobo Álvarez, Responsabile di dipartimento del CRIC:

“In Europa i bagni chimici sono vietati perchè si pensa che favoriscano la contaminazione del cibo e i raggi gamma, che sono consentiti, non sono molto diffusi. Per queste ragioni l’industria che tratta le uova chiede nuovi sistemi di sterilizzazione”.

Questo prototipo sviluppato all’interno del progetto elimina il 99.5% dei batteri sulle uova. Ulteriori miglioramenti lo renderanno piu’ efficiente semplificando l’implementazione di questa tecnologia della produzione di uova.

Yago Yáñez:

“ I due maggiori vantaggi di questa sterilizzazione sono da una parte rendere l’immagine delle uova piu’ sicura, le infezioni diventano difficili e dall’altra l’uovo puo’ essere conservato piu’ a lungo prima della scadenza”.

cric-projects.com/front/index.jsp?idProject=19