ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: carri armati a Deraa contro i dimostranti

Lettura in corso:

Siria: carri armati a Deraa contro i dimostranti

Siria: carri armati a Deraa contro i dimostranti
Dimensioni di testo Aa Aa

I carri armati dell’esercito hanno circondato Deraa, città del sud della Siria teatro, da una decina di giorni, di proteste antiregime.

Le forze armate hanno sparato contro i manifestanti, come dimostrerebbe questo video amatoriale proveniente dalla Siria. L’agenzia ufficiale Sana tuttavia smentisce l’uso di armi da fuoco contro i dimostranti.

La vicina Turchia è stata fra i primi paesi a esprimere preoccupazione per il precipitare della situazione. Ankara non vede di buon occhio un nuovo fronte di instabilità alle proprie porte. Così , dopo gli annunci fatti a Damasco sulle aperture in tema di libertà di stampa e partecipazione politica, il primo ministro turco Recep Tahip Erdogan ha esortato il presidente siriano Bashar al Assad a intraprendere davvero la strada delle riforme:

“Auspichiamo che queste misure siano fattuali e non solo formali. Ho incoraggiato Assad a pronunciarsi in pubblico e ad annunciare egli stesso le prossime riforme”.

A Damasco si è svolta una manifestazione a favore del regime. Secondo fonti governative, il discorso sulle riforme, caldeggiato anche dal premier turco, potrebbe essere pronunciato entro i prossimi due giorni.