ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fukushima: trovate tracce di plutonio

Lettura in corso:

Fukushima: trovate tracce di plutonio

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono state rilevate tracce di plutonio nell’area della centrale di Fukushima. Il plutonio, uno dei materiali fissili più pericolosi e principalmente usato in ambito militare, è stato trovato in 5 punti dell’impianto, ma non ne è stata ancora accertata l’origine esatta.

Una delle ipotesi è quella di un rilascio proveniente dal reattore n° 3, che è alimentato con il mox, una miscela di uranio e plutonio.

Il Direttore generale dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica Yukiya Amano si dice preoccupato:

“La situazione continua ad essere molto seria e la priorità adesso è quella di superare la crisi. Propongo l’organizzazione di una conferenza sulla sicurezza nucleare, qui a Vienna, prima dell’estate”.

La protesta contro l’uso civile dell’energia atomica contagia anche la Corea del sud. Greenpeace chiede al governo giapponese di dire la verità sulle radiazioni. Secondo l’organizzazione ecologista bisognerebbe allargare subito l’area di evacuazione intorno alla centrale, estendendola a un raggio di 40 km, invece degli attuali 30.