ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'opposizione siriana chiede cambiamenti profondi

Lettura in corso:

L'opposizione siriana chiede cambiamenti profondi

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente Bashar al Assad sta vivendo la peggiore crisi politica dei suoi 11 anni al potere. Le concessioni finora annunciate non sono servite a placare le proteste. Ascoltiamo la testimonianza di

Mohammad el Ammar, attivista per i diritti umani e membro dell’opposizione in Siria:

“Ogni segnale positivo sarà il benvenuto, ma finora non ci sono stati messaggi veri da parte del regime. La storia non può aspettare e l’esitazione del regime è pericolosa. Ero in testa a una manifestazione qualche giorno fa e ho fatto fatica a convincere i dimostranti a non chiedere la caduta, ma il cambiamento del regime. Faccio appello a tutti coloro che sono interessati alla situazione in Siria affinché comprendano la storia e la leggano in modo corretto. Il cambiamento è imminente. Ci vogliono azioni concrete e le misure annunciate fino a questo momento non sono sufficienti”.