ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dopo una lunga battaglia con l'esercito libico i ribelli conquistano Ajdabija

Lettura in corso:

Dopo una lunga battaglia con l'esercito libico i ribelli conquistano Ajdabija

Dimensioni di testo Aa Aa

Festeggiano gli insorti libici. La loro azione tenace è bastata per conquistare la città di Ajdabija. A battaglia finita, nel deserto attorno alla città, cominciano a spuntare i cadaveri di molti soldati dell’esercito regolare.

“I ribelli sono riusciti a sconfiggere l’esercito libico attaccando da tre diverse direzioni. Dopo sei ore di battaglia, l’intera città è caduta nelle loro mani. Le forze del governo di Tripoli si sono ritirate e stanno ora affrontando duri scontri attorno a Brega, Misurata e Ras Lanuf. Ad Ajdabija non c‘è acqua nè elettricità, e la città è tagliata fuori dal mondo. Gli abitanti sono alla ricerca di generi di prima necessità, e sperano negli aiuti internazionali.

Negli scontri di oggi le forze ribelli hanno preso prigionieri diversi mercenari africani, impegnati nei combattimenti a fianco delle truppe fedeli a Gheddafi. Tredici di loro si abbiamo potuti vedere, quando sono stati mostrati alla stampa, prima di essere poi consegnati alla Croce Rossa”.