ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tra le macerie del Giappone. Distruzione e morte, ma anche voglia di rinascita

Lettura in corso:

Tra le macerie del Giappone. Distruzione e morte, ma anche voglia di rinascita

Dimensioni di testo Aa Aa

Scenari di indescrivibile distruzione. E’ quello che sta incontrando, nel nord del Giappone, l’inviato di euronews. I segni del terremoto e dello tsunami sono imponenti, ma la gente non perde la speranza, anzi comincia a darsi da fare in prima persona.

“Due settimane dopo lo sconvolghente tsunami, la gente di Otsuchi-Cho cerca di ricominciare a vivere come prima.

Quest aè una delle zone più colpite dalla catastrofe. La notte i senzatetto trovano riparo a casa di amici o nei centri di accoglienza. Di giorno tornano alle loro case per cercare qualcosa sopravvissuta al sisma, per raccogliere quello che gli è rimasto, per tentare di imporre in qualche maniera un ordine al caos che li circonda.

I passi avanti sono piccoli. C‘è uno spirito di gruppo, e nessuno prende in considerazione l’ipotesi di non farcela”.