ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo, probabili elezioni a fine maggio

Lettura in corso:

Portogallo, probabili elezioni a fine maggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Giro di consultazioni per il presidente portoghese Anibal Cavaco Silva dopo le dimissioni, mercoledì, del governo Socrates sfiduciato sull’austerity.

Compatti, i principali partiti portoghesi hanno chiesto il ritorno alle urne in tempi brevi, a fine maggio o ai primi di giugno.

Si parla già di una coalizione nazionale per scongiurare la crisi politica che sommata a quella economica fa temere uno scenario come quello greco o irlandese.

“Il ruolo del Portogallo nella crisi dell’euro è ragionevolmente piccolo, rappresenta circa il tre per cento dell’economia dell’Unione europea”, commenta l’analista Antonio Costa Pinto, “Ma naturalmente il problema principale è che economie fragili come quella portoghese soffriranno a causa di fattori nazionali e soffrono molto anche per la crisi finanziaria dell’Unione europea”.

Non abbiamo bisogno di aiuto, ha detto il premier uscente José Socrates che nega qualsiasi richiesta al Fondo salva-stati e assicura che il suo paese è in grado di finanziarsi sui mercati.