ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Costa d'Avorio: Onu, 1 milione in fuga da guerra civile

Lettura in corso:

Costa d'Avorio: Onu, 1 milione in fuga da guerra civile

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono migliaia le persone in fuga dalla Costa d’Avorio, flagellata dalla guerra civile tra i sostenitori dal presidente uscente Laurent Gbagbo e quelli di Alassane Ouattara, riconosciuto dalla comunità internazionale come il vincitore delle elezioni di novembre.

Molti ivoriani hanno trovato rifugio in Liberia, in cerca di cure, cibo e un posto sicuro.

Gabriel Gobe Selou è riuscito a scappare con la famiglia mentre attaccavano il suo villaggio: “Sparavamo in ogni direzione, senza fare distinzioni, arrivavano proiettili dappertutto – racconta – Lanciavano anche razzi e così siamo fuggiti”.

Il Consiglio di Sicurezza dell’Onu sta studiando una bozza di risoluzione, preparata da Nigeria e Francia, per imporre sanzioni contro Gbagbo, che non vuole lasciare il potere. L’Alto commissariato delle Nazioni Unite ha lanciato l’allarme sul numero dei rifugiati: “Riteniamo siano più di un milione, solo ad Abidjan e nelle aree circostanti, senza contare le persone che si stanno muovendo ad ovest in numero elevato”, ha dichiarato la portavoce Melissa Fleming.

Secondo l’Onu sono almeno 462 i civili morti ad Abdijan, negli scontri fra opposte fazioni dopo lo scoppio della crisi post-elettorale.