ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, bilancio vittime di Deraa oscilla tra 25 e 100

Lettura in corso:

Siria, bilancio vittime di Deraa oscilla tra 25 e 100

Dimensioni di testo Aa Aa

Ventimila persone hanno partecipato ai funerali delle vittime della repressione di mercoledì a Deraa, nel sud della Siria. Vittime che, secondo fonti mediche, sarebbero 25, ma testimoni e organizzazioni per i diritti umani alzano il bilancio a un centinaio.

Stime impossibili da verificare, poiché molti manifestanti mancano all’appello. Insomma non si sa se siano vivi o morti.

Quel che è certo è che a Deraa, tradizionale roccaforte del partito baathista al potere da quasi cinquant’anni e divenuta di colpo una spina nel fianco del regime, la polizia ha sparato ad altezza uomo. La repressione delle proteste, che rivendicano maggiori libertà politiche, è affidata a unità speciali della polizia segreta.

Una nuova mobilitazione è stata convocata per domani. Intanto il governo accusa implicitamente la Giordania per quella che definisce una sommossa sobillata da una banda di infiltrati.