ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Acqua di nuovo sicura a Tokyo, paura per prodotti alimentari

Lettura in corso:

Acqua di nuovo sicura a Tokyo, paura per prodotti alimentari

Dimensioni di testo Aa Aa

L’acqua di Tokyo è di nuovo sicura, mentre frutta, verdura, latte spaventano ancora. Dopo gli Stati Uniti, primo Paese a vietare l’importazione di prodotti alimentari provenienti dalle zone a rischio del Giappone, altri Stati hanno iniziato ad aumentare il livello di attenzione, vietando l’import a loro volta, o aumentando i controlli. Livelli di cesio radioattivo superiori alla norma sarebbero stati riscontrati anche in un tipo di verdura prodotto a Tokyo.

Dopo lo spauracchio dei giorni scorsi, il governo metropolitano della capitale ha fatto sapere che la concentrazione di iodio radioattivo è diminuita, fino a scendere sotto la soglia di sicurezza per i bambini. Le autorità hanno predisposto la distribuzione di circa 240.000 bottiglie di acqua minerale a circa 80.000 famiglie con bambini al di sotto di un anno di età. Nessuno poi può comprare più di due litri e mezzo al giorno. Un annuncio che ha portato a una caccia vera e propria all’acqua, un bene che in negozi e supermercati, ormai, scarseggia.