ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In fuga dalle bombe. Nuovo esodo dalla Libia

Lettura in corso:

In fuga dalle bombe. Nuovo esodo dalla Libia

Dimensioni di testo Aa Aa

I bombardamenti internazionali sulla Libia hanno innescato un nuovo esodo. In quasi 4.000 hanno attraversato la frontiera con l’Egitto soltanto nelle prime 24 ore dal via dell’operazione Odissey Dawn. Simile la situazione di cui parlano gli operatori al valico di Ras Jadir con la Tunisia.

“Nella sola giornata di domenica – spiega il portavoce dell’Agenzia Onu per i rifugiati Firas Kayal – abbiamo contanto circa 2.200 persone, originarie del Sudan. Un numero a cui vanno ovviamente aggiunte tutte quelle di nazionalità diverse”.

Oltre 10.000 quelle che finora sono state accolte e hanno ricevuto cibo e prima assistenza nel campo allestito da Nazioni Unite ed esercito tunisino nelle immediate vicinanze del confine. Trenta volte tante, quelle che in base alle stime avrebbero nel complesso lasciato il paese, dall’inizio della rivolta contro Gheddafi.