ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Tokyo acqua contaminata, potenziale pericolo per bimbi

Lettura in corso:

A Tokyo acqua contaminata, potenziale pericolo per bimbi

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli abitanti di Tokyo fanno scorta di acqua, dopo l’allarme radioattività lanciato dalle autorità. In uno degli impianti di depurazione della capitale è stato rilevato un tasso di iodio radioattivo potenzialmente pericoloso per i bambini. Sebbene gli adulti non corrano pericoli, la preoccupazione si è diffusa rapidamente tra la popolazione: “Credo che la situazione sia diversa per una donna incinta, e per un bambino – dice una residente di Tokyo -. La verità è che occorre fare tutto quello che si può. Perciò, se uno ha i mezzi, dovrebbe cercare di spostarsi dalle zone a rischio”.

Quello di Tokyo è un enorme agglomerato urbano, dove vivono circa 35 milioni di persone. Tra la popolazione i sentimenti sono contrastanti, e non sempre è facile evitare allarmismi: “Se si tratta di una situazione termporanea – dice un uomo -, non c‘è nulla di cui preoccuparsi. Se invece non è così, c‘è parecchio di cui preoccuparsi”.

Al problema dell’acqua si aggiunge quello della verdura: il governo giapponese ha disposto il blocco della distribuzione di latte non trattato e di una decina di tipi di verdure prodotti a Fukushima e in altre prefetture limitrofe.