ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen: Saleh annuncia dimissioni, ma non immediate

Lettura in corso:

Yemen: Saleh annuncia dimissioni, ma non immediate

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente dello Yemen lascerà il potere, ma solo dopo le elezioni per il Parlamento, in programma il prossimo gennaio. È stato lo stesso Ali Abdallah Saleh a comunicarlo, rispondendo così a quanti, da settimane, chiedono le sue dimissioni. A Sanaa i militari restano schierati. Ci sono quelli che sostengono Saleh, ma anche quelli che appoggiano l’opposizione. “La popolazione – ha detto uno di loro – deve continuare la rivoluzione e sacrificarsi”.

Saleh – al potere da 32 anni – aveva messo in guardia: ogni tentativo di prendere il potere con un colpo di Stato porterà alla guerra civile. Oggi due militari sono morti nel primo scontro diretto tra soldati e membri della guardia presidenziale. L’Unione europea ha definito inaccettabile la violenza contro i manifestanti, in piazza da settimane.