ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: vittime a Misurata, ribelli vogliono riprendere Agedabia

Lettura in corso:

Libia: vittime a Misurata, ribelli vogliono riprendere Agedabia

Dimensioni di testo Aa Aa

I bombardamenti hanno bloccato le truppe di Gheddafi che stavano avanzando su Bengasi, ma i ribelli non sembrano pronti ad approfittarne.

La situazione sul terreno dà adito ai timori di un sostanziale stallo.

Nottetempo, si sono sentiti degli spari a Bengasi: ma tutte le fonti confermano che le truppe di Gheddafi sono ad oltre 150 km dalla città.

Gli insorti festeggiano vicino ai resti dei carri armati e dei veicoli militari, lungo tutta la strada che porta ad Agedabia.

I ribelli dicono che riprenderanno la città entro 24 ore.

Intanto si ha notizia di un aereo americano precipitato durante un raid: è un F-15, pare vittima di un’avaria. Il pilota si è ejettato, ed è stato salvato dai ribelli.

Fonti degli insorti dicono anche che l’artiglieria di Gheddafi ha pesantemente bombardato Misurata, causando numerose vittime civili.