ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: Londra interventista, i britannici no

Lettura in corso:

Libia: Londra interventista, i britannici no

Dimensioni di testo Aa Aa

Il parlamento britannico concorde con l’intervento in Libia, l’opinione pubblica britannica maggioritariamente contraria. Con una larghissima maggioranza la camera dei comuni ha appoggiato 557 voti a favore, 13 contrari la decisione del governo di David Cameron d’intervenire in Libia.

“Ci sono tante domande sul regime in Libia e sul futuro di Gheddafi” ha detto il Premier. “Io sono stato chiaro: credo che la Libia abbia bisogno che Gheddafi se ne vada. Ma in fin dei conti, noi siamo responsabili del tentativo di mettere in atto la risoluzione del consiglio di sicurezza, ma i libici devono scegliere il loro futuro”.

La posizione dei deputati contrasta con un’opinione pubblica britannica non a favore della guerra. Fresco il ricordo di quanto l’intervento in Iraq sia costato a Londra, Cameron ha insistito per aprire un ampio dibattito in Parlamento, durato più di 6 ore.