ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lactalis sale al 29% in Parmalat

Lettura in corso:

Lactalis sale al 29% in Parmalat

Dimensioni di testo Aa Aa

Il gigante francese del latte, Lactalis sale al 29% del capitale nell’italiana Parmalat. E’ l’effetto dell’accordo siglato dal numero uno euroepo con tre fondi d’investimento che detenevano poco piu’ del 9% di titoli della società di Collecchio.

Oggi Lactalis che comprende numerosi marchi di formaggi é una holding con un fatturato di 10 miliardi di eurro con 126 impianti produttivi e 38 mila dipendenti, Parmalt é invece una società con poco piu’ di 4 miliardi di euro di giro d’affari ocn 69 stabilimenti in cui lavorano 13.900 adetti.

Una mossa che ha sopreso Enrico Bondi, il presidente di Parmalat, che opera da tempo per fare in modo che l’impresa parmense resti in mani italaiane. Nonostante l’appoggio del potere politico la cordata italiana ha difficoltà a diventare una realtà.

Proprio il fattore tempo finora è stato decisivo per l’ascesa di Lactalis, che ha acquisito un vantaggio importante nella partita, ma non definitivo. Tutta da vedere a questo punto la reazione del governo, dopo che nei giorni scorsi il ministro dell’economia, Giulio Tremonti aveva già annunciato di studiare un provvedimento a tutela delle imprese strategiche italiane.