ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giornata di sangue a Misurata, nuovi raid su Tripoli

Lettura in corso:

Giornata di sangue a Misurata, nuovi raid su Tripoli

Dimensioni di testo Aa Aa

L’artiglieria antiaerea torna a illuminare la notte di Tripoli. I colpi sono stati avvertiti in particolare sopra la residenza di Gheddafi, non lontano dall’hotel che ospita i giornalisti stranieri.

Nella Libia orientale, resta incerta la situazione a Agedàbia. Quest’ultimo avamposto degli insorti prima di Bengasi sarebbe di fatto circondato dalle truppe lealiste.

Nonostante i raid della coalizione internazionale, le forze ribelli sembrano incapaci di riprendere l’avanzata verso ovest e liberare le posizioni perse una settimana fa.

Drammatica la situazione a Misurata, 170 chilometri a est di Tripoli, che nell’ultima giornata è stata teatro di un nuovo massacro: secondo i testimoni, le vittime sono 40, di cui quattro bambini. Oltre ai carri armati, sarebbero all’opera anche dei cecchini.