ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Raid aerei su Tripoli, si spara anche a Bengasi

Lettura in corso:

Raid aerei su Tripoli, si spara anche a Bengasi

Dimensioni di testo Aa Aa

La contraerea è entrata in azione in serata a Tripoli, nonostante l’annuncio di un cessate il fuoco da parte delle forze armate libiche.

Secondo testimoni nella capitale, una colonna di fumo sarebbe stata vista levarsi in prossimità della residenza-bunker di Gheddafi.

Il colonnello però non è un obiettivo della missione internazionale. Lo ha ha precisato l’ammiraglio americano William Gortney durante una relazione al Pentagono, affermando che i raid aerei hanno avuto un discreto successo, tanto che nessun velivolo libico si è più alzato in volo.

Gortney ha anche detto di non avere notizia di vittime civili nelle zone bombardate, contrariamente a quanto afferma il regime libico, che parla di 64 morti.

A Bengasi, i ribelli hanno festeggiato la parziale ritirata delle forze del regime. Ma in serata sono tornate a risuonare le armi.