ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia, in arrivo portaerei francese Charles de Gaulle

Lettura in corso:

Libia, in arrivo portaerei francese Charles de Gaulle

Dimensioni di testo Aa Aa

L’orgoglio della flotta navale francese, la portaerei Charles de Gaulle, ha lasciato il porto di Tolone diretta verso le coste libiche, che dovrebbe raggiungere nella serata di lunedì.

A bordo, 1.800 uomini di equipaggio e venti caccia. Ad accompagnarla, un sottomarino da guerra, alcune fregate e una nave cisterna.

“Le nostre operazioni continuano”, è il commento che arriva dal quartier generale delle forze armate francesi, che con la Charles de Gaulle vogliono rafforzare la loro capacità di azione.

Una volta a destinazione, quella francese sarà l’unica portaerei al largo delle coste libiche. Gli altri membri della coalizione internazionale hanno dispiegato mezzi e uomini a seconda delle disponibilità: gli Stati Uniti concorrono con oltre 40 aerei da combattimento e tre sottomarini, l’Italia ha messo a disposizione otto velivoli, il Canada sei e la Spagna quattro.

A questi, si dovrebbero aggiungere presto quattro aerei del Qatar. Un contributo significativo – secondo la Difesa francese – perché illustra la partecipazione araba alla missione in Libia.