ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: attaccata Tripoli, colpiti obiettivi strategici

Lettura in corso:

Libia: attaccata Tripoli, colpiti obiettivi strategici

Dimensioni di testo Aa Aa

Notte di guerra sotto i bombardamenti per la Libia. Attacchi dal cielo e dal mare, piogge di missili sulle coste per costringere Gheddafi a cessare il fuoco.

L’operazione militare denominata ‘Odissea all’alba’ entra nel vivo con un bilancio, secondo il governo libico, di circa 50 morti.

Tripoli è stata bombardata prima dell’alba innescando la reazione della contraerea libica.

Il Pentagono precisa che i raid aerei avrebbero colpito almeno 20 obiettivi strategici del rais specie attorno a Misurata.

Stando alle prime informazioni, i caccia francesi avrebbero colpito prevalentemente la parte orientale del Paese. Gli Stati Uniti hanno lanciato 110 missili cruise da navi e sommergibili. La Raf britannica avrebbe colpito la costa occindetale con missili Stormshadow da alcuni Tornado GR4.

Ritornano alla base i caccia francesi e britannici dopo la notte di bombardamenti. ‘Odissea all’alba’ è la più grande operazione militare internazionale contro un Paese arabo dall’invasione dell’Iraq nel 2003.

La missione di bombardamento più a ampio raggio dai tempi della guerra delle Falkland nel 1982 per i militari britannici.