ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni presidenziali ad Haiti, una docente sfida un cantante

Lettura in corso:

Elezioni presidenziali ad Haiti, una docente sfida un cantante

Dimensioni di testo Aa Aa

Haiti, il Paese più povero del conteninente americano, avrà un nuovo presidente al termine del turno elettorale di ballottaggio.

La sfida è tra una anziana ex first lady contro un popolare cantante: Mirlande Manigat è una docente universitaria, rappresenta l’ala conservatrice nello scacchiere politico haitiano.

Michel Martelly è tornato dagli Stati Uniti da qualche anno. Proprio da lì arrivano i suoi problemi: il fisco gli ha sequestrato alcune proprietà. Secondo i suoi oppositori, avrebbe finanziato negli anni ’90 gruppi paramilitari di Haiti.

Gli ultimi giorni di campagna elettorale sono stati caratterizzati dal ritorno sull’isola, dopo sette anni di esilio, dell’ex presidente Jean-Baptiste Aristide.

Sullo sfondo del voto nel paese caraibico le ferite, tutt’altro che rimarginate, del devastante terremoto del gennaio 2010 e dell’epidemia di colera scoppiata nello scorso ottobre.