ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Onde di 23 metri. Nuove immagini shock dal Giappone

Lettura in corso:

Onde di 23 metri. Nuove immagini shock dal Giappone

Dimensioni di testo Aa Aa

Non 10, ma ben 23 metri. Tanto sarebbero state alte le onde dello tsunami, che si è abbattuto sulle coste giapponesi, in seguito al terremoto. Mentre nuove immagini amatoriali ci restituiscono il dramma di quell’11 marzo, ulteriori dettagli arrivano da uno studio pubblicato da un quotidiano nipponico. Di almeno 400 chilometri quadrati, secondo le nuove rilevazioni, l’area che sarebbe stata inondata dal mare.

Agli studi degli esperti manca tuttavia ancora l’analisi delle foto aeree di un quinto delle zone coinvolte. Le stime sull’ampiezza della terra inghiottita dalla marea nera pare destinata a crescere, come il numero delle vittime.

Soltanto in un giorno, il bilancio ufficiale dei morti è passato da poco più di 6.000 ad oltre 7.500. Da 10.000 a quasi 12.000 quello delle persone scomparse.

Un dramma a cui si aggiunge quello degli oltre 400.000 sinistrati, le cui case sono state spazzate via dal mare come gusci di noci.