ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone: Oms, nessun rischio immediato da radiazioni

Lettura in corso:

Giappone: Oms, nessun rischio immediato da radiazioni

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ritiene che le radiazioni fuoriuscite dall’impianto nucleare di Fukushima, in Giappone, siano limitate.

Intanto non si arresta la conta delle vittime del terremoto: 6.539 dalla scorsa settimana. Un bilancio più grave del sisma di Kobe del 1995.

Dalla centrale nucleare di Fukushima, gravemente danneggiata dal terremoto, è stato visto alzarsi del fumo bianco.

Dopo essere stati costretti a rinunciare all’uso degli elicotteri, per l’alta radioattività che si sprigiona dai reattori danneggiati, le autorità giapponesi hanno schierato circa 20 camion dei pompieri per tentare di raffreddare i reattori con i cannoni ad acqua.

I vigili del fuoco e i militari si stanno concentrando sul numero 3, considerato il più pericoloso.

L’ultimo bilancio delle vittime si attesta ad oltre 16.600 tra morti e dispersi.

Si riducono di ora in ora le possibilità di recuperare persone vive tra le macerie. In uno scenario apocalittico, la neve rallenta i soccorsi.