ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elicotteri scaricano acqua su centrale Fukushima

Lettura in corso:

Elicotteri scaricano acqua su centrale Fukushima

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ la procedura dell’ultima speranza: l’impiego di un elicottero che versa acqua sui reattori per diminuire la temperatura del nocciolo ed evitare la fusione. Un procedura non prevista da nessun protocollo. Ma la sola praticabile in virtù dell’eccessivo livello di radioattività all’esterno dei reattori.

Ma le notizie dall’impianto nucleare giapponese di Fukushima non sono positive: la pressione sarebbe in costante aumento all’interno del reattore numero 3.

I tecnici della Tepco – la Tokyo Electric Power Company che gestisce l’impianto – hanno però constatato che nella piscina del reattore numero 4, pure danneggiato da un incendio i giorni scorsi, resta ancora liquido di raffreddamento. Il che dovrebbe rallentare il rischio di fusione delle barre di uranio. Intanto la situazione ha spinto gli Stati Uniti ad autorizzare le famiglie del personale d’ambasciata a lasciare il Paese.