ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone: penuria acqua e cibo nel Nord

Lettura in corso:

Giappone: penuria acqua e cibo nel Nord

Dimensioni di testo Aa Aa

Cibo, acqua, carburante, gas per il riscaldamento. Nel Nord del Giappone e in tutte le zone più duramente colpite dal sisma e dallo tsunami trovare beni che fino a 5 giorni fa erano alla portata di tutti è divenuta un’impresa.

Qui siamo a Yamagata, una sessantina di chilometri da Sendai, nell’entroterra. “Non ho il gas nè il cherosene. Non c‘è elettricità. In casa non c‘è assolutamente nulla” dice un’abitante della zona. “L’unica cosa che possa fare per sopravvivere è aspettare”.

Le code davanti a negozi, supermercati, distributori arrivano fino a 1 chilometro. Il governo fa appello a non acquistare carburante in eccesso. In molte località razionare gli alimenti è la sola soluzione. Una condizione di stress estremo per la popolazione cui si aggiunge il terrore nucleare. I reattori di Fukushima sono ad appena 100 chilometri da qui.