ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Nikkei precipita ai minimi

Lettura in corso:

Il Nikkei precipita ai minimi

Dimensioni di testo Aa Aa

L’allarme radiazioni ha avuto un duro impatto sui mercati finanziari, colpiti da un’ondata di vendite che hanno fatto sprofondare i listini di tutto il mondo. Dopo il tonfo di ieri, la borsa di Tokyo ha chiuso con un ribasso del 10,55%, la terza peggior chiusura di sempre e il picco negativo dai tempi del crac di Lehman Brothers. Con il calo di martedi l’indice Nikkei registra la peggiore performance. Le azioni di Tepco, proprietaria della centrale nucleare di Fukushima, hanno perso il 24,67% per poi essere sospeso per eccesso di ribasso.

“ Lunedi, dice quest’analista, penso che la borsa avesse toccato il fondo martredi invece la situazione é peggiorata: l’indice Nikkei non sia sa quanto possa ancora perdere”

Il ministro dell’Economia giapponese ha affermato che non c’è alcuna ragione per sospendere le contrattazioni sulla piazza nipponica ma ha aperto alla possibilità che il governo intervenga sui mercati acquistando titoli. Intanto la Bank Of Japan ha attuato una nuova iniezione di liquidità da 8 miliardi di eurro, dopo quella da 15 miliardi di lunedi , nel tentativo di riportare stabilità nel sistema finanziario.