ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mercati: Tokyo in apertura perde 5%

Lettura in corso:

Mercati: Tokyo in apertura perde 5%

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ la prima apertura della borsa di Tokyo dopo la catastrofe e la caduta era prevedibile. L’indice Nikkei, dopo appena 20 minuti dall’inizio delle contrattazioni, ha perso il 5% toccando il livello più basso negli ultimi 4 mesi.

Per cercare di stabilizzare i mercati perturbati dal sisma e ancor più dal rischio nucleare oltre che da quello di nuove scosse, la Banca Centrale Giapponese ha aumentato la cifra immessa sul mercato: l’equivalente di 105 miliardi di euro. Si tratta del più importante intervento mai effettuato dall’organismo nipponico.

Secondo le stime delle agenzie di valutazione rischio, il terremoto e le sue conseguenze potrebbero costare alle assicurazioni circa 25 miliardi di euro.