ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone: esplosione reattore n.3 Fukushima

Lettura in corso:

Giappone: esplosione reattore n.3 Fukushima

Dimensioni di testo Aa Aa

Una nuova esplosione di idrogeno si è verificata nella centrale nucleare giapponese di Fukushima alle 11:01 ora locale.

Nove persone sarebbero rimaste ferite. La deflagrazione, analoga a quella che sabato ha interessato il reattore numero 1, si è verificata nel reattore numero 3 ed ha causato il crollo del muro esterno del reattore. Secondo l’agenzia dell’energia di Tokyo che gestisce l’impianto, la struttura che contiene il reattore non ha subito danni.

Le autorità nipponiche hanno raccomandato a tutti gli abitanti rimasti nell’area dopo il terremoto di venerdì e l’esplosione nell’impianto atomico – circa 600 – di non uscire dalle proprie case. Al momento il vento sull’area soffia in direzione Sud-Ovest.

L’esplosione nella centrale era stata preceduta da una nuova scossa avvertita a Tokyo: 6,2 gradi richter. Un’allerta tsunami diramata subito dopo è poi rientrata.

Le autorità giapponesi stanno mettendo in atto un piano di blocco a rotazione nell’erogazione dell’energia elettrica per evitare un black out.