ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuova emergenza nucleare in Giappone

Lettura in corso:

Nuova emergenza nucleare in Giappone

Dimensioni di testo Aa Aa

Impegnato a contenere una fuga radioattiva in una centrale danneggiata dal sisma, il Giappone deve ora affrontare una seconda emergenza nucleare.

Di ieri l’esplosione presso l’impianto di Fukushima, dove la radioattività ha toccato livelli mille volte più alti del normale.

Le immagini mostrano prima e dopo lo scoppio, con la gabbia di contenimento del reattore numero uno andata distrutta. La presenza di cesio all’esterno fa temere che ci sia stata fusione.

A preoccupare ora è il reattore numero 3 che ha richiesto un intervento d’urgenza con il rilascio controllato di vapore radioattivo.

Undici reattori su 55 erano in funzione del paese al momento della catastrofe. I danni maggiori nel nord est.

Sarebbero almeno 140 mila le persone evacuate dalla zona in un raggio di 20 chilometri.

Pasticche di iodio per limitare i danni alla salute e prevenire eventuali tumori sono state distribuite alle persone contaminate, che potrebbbero essere pìu di 160.