ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Nuova, violenta scossa sveglia i giapponesi


Giappone

Nuova, violenta scossa sveglia i giapponesi

Neppure il tempo di contare le vittime e i danni del sisma e del maremoto di ieri, di cercare i dispersi e far fronte all’emergenza incendi e al pericolo nucleare.

E il Giappone, devastato, si è svegliato con un’altra, violenta scossa di magnitudo 6,8 della scala Richter.

Il nuovo terremoto ha avuto origine a 24 chilometri di profondità, al largo della costa orientale, la stessa investita ieri dalla scossa più violenta mai registrata nell’arcipelago.

Un bilancio approssimativo parla di oltre mille tra morti e dispersi, altrettanti i feriti, più di 200 mila evacuati, mentre resta vivo l’allarme maremoto lungo tutte le coste del Pacifico.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Giappone: trasporti in tilt, migliaia per strada