ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Verso il fallimento i negoziati in Etiopia tra le due fazioni in lotta in Costa d'Avorio

Lettura in corso:

Verso il fallimento i negoziati in Etiopia tra le due fazioni in lotta in Costa d'Avorio

Dimensioni di testo Aa Aa

Va verso il fallimento il negoziato indiretto tra il presidente eletto della Costa d’Avorio, Ouattara, e il capo dello stato uscente, Gbagbo, che non riconosce la sconfitta.

Ad Addis Abeba, in Etiopia, i delegati di Gbagbo hanno respinto le proposte avanzate dai cinque capi di stato africani incaricati di mediare.

Ciò che la parte del presidente uscente non intende accettare è proprio il riconoscimento di Ouattara come vincitore delle elezioni dello scorso 28 novembre. Elezioni svoltesi in un clima di violenti scontri, al culmine di un decennio di instabilità politica e di stagnazione economica che hanno messo ancora più in difficoltà il paese, primo produttore mondiale di cacao.

Nei giorni scorsi, il consiglio di sicurezza dell’Onu aveva espresso la propria preoccupazione per il rischio di una guerra civile, l’alto numero di rifugiati e gli attacchi alla popolazione civile.