ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Marocco: re annuncia storica riforma costituzionale

Lettura in corso:

Marocco: re annuncia storica riforma costituzionale

Dimensioni di testo Aa Aa

I venti di rivolta della primavera araba lambiscono anche il Marocco e Mohammed VI corre ai ripari. In un discorso alla Nazione il sovrano ha annunciato una storica “riforma costituzionale globale”, con “l’ampliamento delle libertà individuali e collettive”.

“La riforma costituzionale è un passo essenziale per rafforzare il nostro processo democratico e di sviluppo”, ha detto il re marocchino, “Per far ciò lavoreremo con successive riforme politiche, economiche, sociali e culturali per essere certi che tutte le istituzioni possano svolgere il loro ruolo”.

Magistratura indipendente e più poteri al Primo Ministro: queste sono alcune delle storiche riforme annunciate. Il premier non sarà dunque più designato dal sovrano ma nominato tra le file del partito vittorioso alle elezioni.

Si tratta del primo discorso del re dopo le manifestazioni in tutto il Marocco del 20 febbraio scorso che, con un tam-tam su Facebook, aveva portato centinaia di giovani in piazza per chiedere profonde riforme politiche.