ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I paesi dell'Opec discutono sull'aumento della produzione

Lettura in corso:

I paesi dell'Opec discutono sull'aumento della produzione

Dimensioni di testo Aa Aa

I paesi aderenti all’Opec sono impegnati in attive consultazioni sull’impatto nel mercato petrolifero della rivolta in Libia contro il regime di Muammar Gheddafi. «Abbiamo condotto consultazioni ma non è stata presa alcuna decisione su cosa fare», ha spiegato il ministro kuwaitiano del petrolio ai giornalisti che gli chiedevano se l’Opec ha intenzione di aumentare la sua produzione. Il ministro ha smentito che il Kuwait, quinto produttore dell’organizzazione, abbia già preso questo provvedimento.

Alla Casa Bianca intanto Barack Obama ha fatto sapere che se il petrolio continua a crescere metterà mano alle riserve strategiche. Intanto a Londra il Brent perde due dollari rispetto alle quotazioi di lunedi.

Anche se, come rileva quest’analista, sul mercato c‘é una vera e propria paura al punto che aumentare la produzione di 15 o 20 milioni di barili non serve a granché

Il problema, ribatte quest’altro esperto, é che la maggior produzione petrolifera proviene dal Medio Oriente una zona geografica sempre piu’ instabile.

Intanto la corsa al rialzo nelle stazioni di servizio sembra senza fine. in Italia fare il pieno diventa sempre piu’ costoso fino a 1,61 centesimi il litro di benzina