ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Via la polizia politica, la Tunisia rompe col passato

Lettura in corso:

Via la polizia politica, la Tunisia rompe col passato

Dimensioni di testo Aa Aa

Scioglimento del direttivo della sicurezza interna e di qualunque forma di organizzazione simile alla polizia politica. La Tunisia del dopo Ben Ali se la prende con uno dei principali simboli della repressione e moltiplica i segnali di rottura con il passato. L’annuncio in un comunicato con cui il Ministero dell’interno ha parlato di “decisione in simbiosi con i valori della rivoluzione” volta a “contribuire alla realizzazione della democrazia” e sottolineato il proprio impegno ad applicare la legge e rispettare i diritti civili.