ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Costa d'Avorio: i filo-Ouattara conquistano nuove posizioni

Lettura in corso:

Costa d'Avorio: i filo-Ouattara conquistano nuove posizioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Le forze fedeli al presidente eletto della Costa d’Avorio, dicono di aver strappato una nuova città al campo filo-Gbagbo nell’ovest del paese.

I sostenitori di Alassane Ouattara, internazionalmente riconosciuto come presidente, avrebbero conquistato Toulepleu, vicino al confine con la Liberia, ma i i soldati del presidente uscente smentiscono.

L’avanzata verso sud dei pro-Oattara sta causando i combattimenti più violenti dalla guerra civile del 2002-2003.

La settimana scorsa gli insorti avevano già conquistato due città minori sempre al confine con la Liberia, paese dove sono rifugiati già migliaia di ivoriani per sfuggire ai combattimenti.

Secondo l’Onu sono oltre 360 le vittime degli scontri dal 28 novembre, data delle contestate presidenziali.