ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bahrain, in migliaia chiedono dimissioni del premier

Lettura in corso:

Bahrain, in migliaia chiedono dimissioni del premier

Dimensioni di testo Aa Aa

Migliaia di persone si sono radunate davanti alla sede del governo del Bahrain, nella capitale Manama, per chiedere le dimissioni del primo ministro.

I manifestanti hanno scandito slogan ostili alla dinastia al Khalifa, linea sunnita che regna da oltre duecento anni sul piccolo stato a maggioranza sciita.

In Bahrain le proteste si susseguono da più di due settimane. Il governo sta tentando di placare la popolazione con la promessa di aprire agli sciiti 20mila posti di lavoro in istituzioni governative.

Intanto, venerdì scorso, sono esplosi i primi scontri di carattere interconfessionale tra sciiti e sunniti a Hamad Town, nel centro del paese. Non è chiaro che cosa abbia provocato le violenze, che hanno coinvolto un centinaio di persone e sono state interrotte soltanto dall’intervento della polizia.