ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Libia: nuova offensiva Gheddafi contro ribelle Zawiya


Libia

Libia: nuova offensiva Gheddafi contro ribelle Zawiya

Dopo la carneficina di ieri nuova offensiva di Gheddafi contro la ribelle Zawiya. Nelle prime ore del mattino decine di carri armati sono entrati in città innescando per più di due ore una sanguinosa battaglia con gli insorti.

Un testimone racconta: “La situazione è drammatica: all’alba la città ha subito un’offensiva di terra con missili e carri armati. La piazza dei Martiri e alcuni quartieri sono finiti sotto tiro. I morti sono cinquecento e centinaia i feriti: un massacro nel vero senso della parola”.

Poche ore dopo l’attacco, i ribelli hanno annunciato di essere riusciti a resistere e hanno festeggiato in strada. Ma Gheddafi ha inviato rinforzi per prendere definitivamente il controllo sulla città e le milizie si stanno nuovamente avvicinando al centro.

Zawiya, a soli cinquanta di chilometri dalla capitale, è una spina nel fianco del Colonnello che non controlla più le regioni orientali e tenta di non perdere terreno anche ad Ovest.

L’altro fronte caldo in questo momento è Ras Lanuf, la maggiore stazione petrolifera dell’Opec sul Mediterraneo. Fonti mediche parlano di almeno 26 morti dopo gli scontri di ieri tra forze governative e ribelli.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Chavez: Occidente vuole petrolio della Libia