ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran: disperse le manifestazioni per la liberazione dei leader dell'opposizione

Lettura in corso:

Iran: disperse le manifestazioni per la liberazione dei leader dell'opposizione

Dimensioni di testo Aa Aa

Pugno duro delle forze di sicurezza a Teheran contro l’opposizione in piazza.

Nel centro della capitale migliaia di persone si sono radunate per chiedere la liberazione dell’ex premier Hossein Musavì e dell’ex presidente del parlamento Mehdi Karubì, arrestati lunedì stando a familiari e collaboratori.

Il racconto di un testimone raggiunto telefonicamente da Euronews:

“Nel conflitto tra le forze di sicurezza e i manifestanti sono stati usati gas lacrimogeni. Molti dimostranti sono stati arrestati e abbiamo sentito degli spari nel centro città”.

Un video pubblicato online testomonia scotnri anche a Shiraz, nel sud del paese.

La repressione delle manifestazioni di questo martedì è stata raccontata online sul sito di Karubì e smentita dalle autorità, che negano anche l’arresto dei due leader dell’opposizione riformatrice.

Karubi e Musavi sono accusati di “tradimento” per aver spinto alla mobilitazione migliaia di persone il 14 febbraio. E’ stata la principale contestazione dai disordini del 2009, seguiti alla rielezione del presidente Ahmadinejad.