ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dior licenzia John Galliano

Lettura in corso:

Dior licenzia John Galliano

Dimensioni di testo Aa Aa

Dior si separa da John Galliano.

La maison del gruppo LVMH ha avviato la procedura di licenziamento per lo stilista britannico John Galliano dopo le denunce di insulti antisemiti.

A inchiodare Galliano adesso un video girato con un telefonino in un locale del quartiere parigino del Marais, in cui il direttore creativo di Dior dice di adorare Hitler e inneggia alle camere a gas.

Di fronte alle immagini, diventa disperata l’impresa di negare l’episodio, cui hanno fatto seguito tutta una serie di denunce.

Ecco dunque avviata la procedura di licenziamento da casa Dior, che 15 anni fa Galliano era riuscito a rivoluzionare.

L’attrice premio Oscar Natalie Portman, che ha un contratto con Dior per il profumo Miss Dior Cherie, ha condannato pesantemente il creatore principale della Maison prendendone le distanze.

Lo scandalo arriva in piena fashion week parigina, il defilé Dior si terrà venerdì e per il momento è confermato.