ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ghannouci lascia. Premier in Tunisia un fedele di Bourghiba

Lettura in corso:

Ghannouci lascia. Premier in Tunisia un fedele di Bourghiba

Dimensioni di testo Aa Aa

Via un uomo di Ben Ali, dentro uno dell’ex presidente Bourghiba.

E’ festa a Tunisi per l’avvicendamento alla testa del governo di transizione, seguita alle dimissioni del primo ministro Mohammed Ghannouci.

Un passo che il presidente ad interim Fouad Mebazaa ha sfruttato per mandare un segnale distensivo alla piazza.

A succedere all’11 anni premier sotto Ben Ali, ha chiamato Caid Essebsi: collaboratore della prima ora del suo predecessore Bourghiba, a più riprese Ministro di interni, esteri e difesa.

Nel suo annuncio televisivo, Ghannouci ha parlato di “dimissioni nell’interesse del paese”, volte a “distendere il clima in vista di una nuova era” e ad “evitare altri morti”.

Cinque persone avevano perso la vita negli scontri fra polizia e manifestanti, che da venerdì erano tornati in piazza per chiedere la testa di quello che consideravano un “uomo della continuità”.