ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Galliano sospeso da Dior per insulti razzisti

Lettura in corso:

Galliano sospeso da Dior per insulti razzisti

Dimensioni di testo Aa Aa

Enfant terrible della moda d’oltralpe, John Galliano stavolta l’ha fatta grossa.

Accusato di antisemitismo e comportamento violento, è stato sospeso dalla maison Dior.

Ubriaco, il direttore creativo della griffe francese avrebbe aggredito e minacciato due persone in un bar del centro di Parigi, a colpi di “sporca ebrea dovresti essere morta” e “bastardo di un asiatico, ti ucciderò”.

Arrestato e poi rilasciato, Galliano smentisce tutto.

Ma certo l’alcolica gaffe, poco elegante e inopportuna, rischia di costargli la passerella dell’imminente Paris fashion week.

Gli altri stilisti, intanto, già gli voltano le spalle.